Capelli biondi, esempi e genetica dietro questo colore

Nell’articolo che segue ci occuperemo dei capelli biondi, mostrando alcuni esempi di tagli che riescono ad esaltare al massimo questo specifico colore, sia spiegando ai lettori come l’essere umano, stando ai pareri scientifici, abbia sviluppato questo tratto genetico.

La scienza negli ultimi 10 anni ha fatto dei grandi balzi in avanti ed è in grado di spiegare in maniera quasi definitiva il processo che ha portato gli esseri umani ad avere questo colore di capelli, partiamo proprio prima da questo aspetto e poi ci concentreremo sugli specifici tagli.

La scienza dietro i capelli biondi

Gli scienziati hanno identificato che la sostituzione di una delle quattro lettere del DNA in un punto cruciale del genoma può influenzare l’attività di specifici geni, portando a una chiara variazione nel colore dei capelli, rendendoli più biondi. Poiché il nostro aspetto fisico è in gran parte determinato dal colore della pelle e dei capelli, i genetisti hanno dedicato numerosi sforzi per comprendere le basi genetiche di tali caratteristiche e il momento in cui si sono evolute nel corso dell’evoluzione umana.

Recentemente, gli studi condotti sulla variazione genetica in un vasto campione di individui hanno individuato almeno otto regioni del DNA correlate al colore biondo dei capelli. Queste correlazioni si basano sulla presenza di specifiche sequenze di DNA, chiamate polimorfismi a singolo nucleotide (SNP), che sono state osservate prevalentemente nelle persone con capelli biondi, ma non nelle persone con altri colori di capelli.

Si è scoperto che molti di questi SNP si trovano in geni responsabili della produzione di pigmenti, come la melanina. Le mutazioni in questi geni hanno un impatto significativo sul colore della pelle e dei capelli, contribuendo alla variazione fenotipica osservata nelle popolazioni umane.

Il caso delle Isole Salomone

Un fenomeno straordinario legato ai capelli biondi si manifesta nelle Isole Salomone, dove individui dalla carnagione scura nascono spesso con questa tonalità di capelli. Sebbene la maggior parte delle persone con capelli biondi risieda o abbia origini nel nord Europa, nelle Isole in questione una buona fetta della popolazione presenta questo colore. I genetisti suggeriscono che nel corso dei secoli gli esseri umani che vivevano nelle regioni del nord Europa hanno sviluppato questa caratteristica distintiva in parte a causa della ridotta esposizione ai raggi solari.

La sorprendente frequenza di capelli biondi tra gli indigeni dalle pelli scure delle Isole Salomone è attribuita a una variante genetica locale diversa da quella che causa i capelli biondi nelle popolazioni europee. I ricercatori hanno individuato il gene responsabile di questa peculiarità, noto come TYRP1, che codifica per la proteina 1 correlata alla tirosinasi, un enzima coinvolto nella pigmentazione della pelle e dei capelli. Ulteriori studi hanno dimostrato che questa particolare variante genetica, associata ai capelli biondi nelle Isole Salomone, è assente nel patrimonio genetico delle popolazioni europee.

Alcune idee per i vostri capelli biondi

Grazie a questo articolo presente su healthycolor.it, abbiamo creato un piccolo spunto per proporvi alcune idee per il vostro taglio di capelli. Ovviamente pensando ai capelli biondi viene quasi naturale immaginarli su di una lunga chioma liscia e bionda, del resto i capelli lunghi hanno da sempre un grande fascino. Negli ultimi anni però i capelli corti stanno avendo tanto successo, e vi propongo un interessantissimo taglio Pixie. La particolarità di questo stile, oltre alla lunghezza del capello, sta nella parte posteriore, con la classica rasatura nella zona della nuca.

Esempio di un taglio Pixie biondo
Esempio di un taglio Pixie biondo-Pinterest.it

Se invece proprio non riuscite a fare a meno dei capelli lunghi potreste scegliere di optare per un balayage, una sorta di decolorazione che è sempre più di moda. Un parrucchiere esperto infatti potrebbe riuscire ad esaltare alla perfezione la lunghezza dei vostri capelli con questa particolare tecnica.

Esempio di balayage biondo
Esempio di balayage biondo-Pinterest.it

Potreste inoltre decidere di optare per un caschetto moderno, o bob, che potrete modificare a vostro piacimento. Esistono infatti decine e decine di bob differenti, dalle lunghezze agli effetti che si vogliono dare ai capelli, che riescono ad appagare tutte le donne. Il bob è una sorta di caschetto moderno molto personalizzabile, può essere lasciato liscio, ondulato, e può anche avere lunghezze diverse. Questo particolare taglio riesce ad esaltare al massimo i vostri capelli biondi, eccovene degli esempi.

esempio taglio corto biondo
esempio taglio corto biondo-pinterest.it
Bob ondulato biondo ecco un esempio
Bob ondulato biondo ecco un esempio- @Pinterest.it