barbecue
  • Le regole: I 35 comandamenti per trovare lui. Per non perderlo più per perdelo quando vi pare. (BUR SAGGI)

Avete appena comprato un barbecue e volete invitare amici e famigliari a mangiare a casa vostra?
Allora dovete sapere che ci sono alcune regole d’oro da seguire, trucchetti che devono assolutamente essere conosciuti per organizzare un barbecue davvero al top del topo!

Regola numero 1

Sicuramente l’aspetto più importante è la temperatura della griglia. Per una cottura diretta al top, la temperatura ideale è di 250°.
Se avete acquistato un barbecue con coperchio e avete deciso di cuocere la carne tramite una cottura indiretta, allora avrete bisogno di una temperatura di 150°. Alcuni modelli di barbecue dispongono di un termometro incorporato appositamente per indicare la temperatura, in caso contrario vi consiglio di acquistare un termometro da cucina.

Regola numero 2

barbecue di hamburger

Se siete al vostro primo barbecue, allora vi consiglio di acquistare o di preparare voi stessi degli hamburger. Si tratta di una pietanza davvero facilissima da cucinare, forse la più semplice. Per dare un tocco in più non esitate ad aggiungere un pochino di tabasco, soprattutto se amate il piccante.

Regola numero 3

Un barbecue riuscito ha assolutamente bisogno delle costine di maiale. Vi conviene acquistare dal macellaio un pezzo intero e cuocerlo senza tagliarlo in questo modo eviterete di dover girare una costina alla volta e la cottura risulterà più facile. Potrete sempre tagliare le singole costine a cottura ultimata – leggete anche Quali sono le funzioni di un multicooker intelligente.

Regola numero 4

barbecue di pesce

Se avete deciso di fare una grigliata di pesce, allora ricordatevi che questo particolare alimento è molto più delicato della carne. Infatti cuoce più velocemente e non dev’essere aggredito come le costine di maiale. Dovete sapere che è sempre cosa buona e giusta cuocere il pesce con la pelle – quest’ultima risulterà bella croccantina e proteggerà la carne dalle temperature troppo elevate del barbecue.

Regola numero 5

Non fate mai una grigliata mista di carne e pesce, a meno che non abbiate due barbecue. Le temperature di cottura sono troppo diverse in quanto il pesce cuoce più velocemente ed è molto più delicato della carne. Inoltre i gusti rischiano di contaminarsi l’uno con l’altro, a discapito della qualità.

Date un’occhiata a questo video…